Manometro campione dn 250 kl 0.1%

Strumenti realizzati per essere impiegati come manometri di controllo o di ricalibrazione e in altre applicazioni dove la precisione e la ripetibilità sono elementi molto importanti. I fluidi di processo devono essere liquidi o gas che non aggrediscono le leghe di rame e che non presentano una viscosità elevata e che non cristallizzano. Corredati di certificato di taratura con riferibilità ai primari nazionali, su richiesta sono corredati di certificati rilasciati da un centro ACCREDIA.

– Manometro da laboratorio, cassa in alluminio verniciato nero DN 250 mm
– Perno di attacco al processo: AISI316 L
– Molla tubolare: in rame al berillio
– A secco
– Attacco al processo radiale o posteriore
– Trasparente in plastica
– Grado di protezione IP44
– Classe di precisione 0,1% vfs (per campi fino a 600 bar) o 0,25% (per campi superiori a 600 bar)
– Quadrante con banda antiparallasse e indice con terminale a coltello
– Strumenti corredati di rapporto di taratura con riferibilità ai campioni primari nazionali